Le cronache di Antìk . crepuscolo: Cuore di Zombie Ryan Shepherd

ISBN:

Published:

Kindle Edition

106 pages


Description

Le cronache di Antìk . crepuscolo: Cuore di Zombie  by  Ryan Shepherd

Le cronache di Antìk . crepuscolo: Cuore di Zombie by Ryan Shepherd
| Kindle Edition | PDF, EPUB, FB2, DjVu, AUDIO, mp3, RTF | 106 pages | ISBN: | 8.25 Mb

L’aria è fresca e secca. La porta della casa dei nostri tre amici si apre facendo uscire un Efesto tranquillo mentre tiene in una mano una tazza grande colma di caffèlatte e nell’altra il giornale. Ad accoglierlo c’è una sedia di legno bianco inMoreL’aria è fresca e secca. La porta della casa dei nostri tre amici si apre facendo uscire un Efesto tranquillo mentre tiene in una mano una tazza grande colma di caffèlatte e nell’altra il giornale. Ad accoglierlo c’è una sedia di legno bianco in giardino e un tavolino su cui appoggia la tazza. Si accorge che seduta sull’altra sedia c’è una persona che non vedeva da tanto tempo, legge anch’essa il quotidiano.

Decide di ignorarla. Sfila gli occhiali dalla tasca del pigiama blu indossandoli e sedendosi. Apre il giornale cominciando a leggere i primi articoli con tutta tranquillità. L’uomo di fianco sta facendo lo stesso. Entrambi ignorandosi. La crisi economica, i suicidi, la politica sballata sono ancora gli argomenti più importanti pubblicati. La gente diventa sempre più repressa e in preda alla pazzia. L’uomo finisce di leggere l’articolo sul fidanzato che ha ucciso per rabbia la compagna.

Poi piega il giornale e con tutta tranquillità si volta verso Efesto che continua ad ignorarlo e gli dice. “Ho un messaggio per te.” Efesto distoglie lo sguardo dall’articolo guardando dritto nel vuoto e sospirando. “Lo sai – gli afferma – potresti far diventare questa frase il tuo slogan, Gabriel”.

L’arcangelo sorride. “Ti trovo più sarcastico. E rilassato.” Constata. “Eh già, il ragazzo di Mikonos non c’è più. Ho imparato ad essere più zen, – Ammette il prescelto – allora, qual è il messaggio?”. “Ade sta venendo qui per uccidervi tutti.” “Lo sappiamo. Il suo messaggero lo ha detto ieri sera ad Erik.” “Sono stato incaricato di dirvi anche questo. Fonti sicure tra gli angeli affermano che è in possesso del vaso di Pandora.” “Ma non è vuoto scusa? Sapevo che tutti i mali al suo interno erano stati liberati.” “Lo ha modificato. Non mi è dato sapere in che modo.

Ma il suo potere è molto pericoloso.” “Beh sappiamo che sarà molto difficile, ma ce la faremo a superare anche questo.”Gabriel rimane stupefatto. Non è abituato alla tranquillità di Efesto. Chiede. “Come fai ad essere così fiducioso nelle vostre capacità? Non avrete a che fare con dei poteri naturali come saette o acqua, ma con qualcosa di totalmente bizzarro e astratto come le ombre. Non c’è da stare tranquilli.” Efesto sbuffa in una lieve risata. “Gabriel, Gabriel, non mi fido delle nostre capacità ma solo in quelle di Erik. Lui è capace di tutto e ce l’ha dimostrato tante volte.

Saresti tranquillo anche tu se lo avessi visto in azione anche solo una volta.” Gabriel annuisce. “Ok. D’altra parte è nato proprio per questa vita.” constata. “Sì ma credo che non gli basti più vivere così. Vuole l’amore.” “E tu che cosa ne pensi? Non è impossibile innamorarsi di una semplice mortale. Io sono sposato.” “Sì ma ricorda che sei un reincarnato come tutti noi e, poi vai in giro a portar messaggi alla gente non a combattere.” “Colpito.” “Affondato.” La loro conversazione viene interrotta da una scena alquanto bizzarra. Laury raggiunge la casa attraversando il giardino a piedi nudi, con grandi occhiali da sole sugli occhi e con i capelli totalmente scompigliati.

Ha un’aria devastata. Entrambi la seguono con gli occhi, lei li saluta. “Ciao fratellone, ciao Gabriel.” Affretta il passo ed entra in casa. Efesto fissa l’arcangelo e gli dice. “Scusami ma devo andare!”. E si alza. “Scommetto che al mio ritorno non ti ritroverò qui a leggere il giornale.” Lui annuisce sorridendo.



Enter the sum





Related Archive Books



Related Books


Comments

Comments for "Le cronache di Antìk . crepuscolo: Cuore di Zombie":


rainbow-knitting-design.com

©2009-2015 | DMCA | Contact us